Comune di Militello in Val di Catania 

 In Collaborazione con 

Associazione Nazionale Carabinieri, sez. di Scordia

 

Sono onorati di invitare la S.V. alle celebrazioni solenni della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri, che si svolgeranno a Militello in Val di Catania, domenica 21 Novembre 2010.

Programma della solennità:

-         ore 16:00: raduno presso il Palazzo Municipale (Palazzo Laganà – Campisi), sito in Largo Majorana;

-         ore 17:00: Santa Messa presso Santuario S. Maria. Della Stella;

-         ore 18:00: inizio corteo e deposizione corona d’alloro al monumento del Milite Ignoto, presso la Villa Comunale;

-         ore 19:00: cerimonia di conferimento delle onorificenze alle autorità presso l’Auditorium San Domenico;

-         ore 20:30: cena;    

Militello in Val di Catania, lì 10/11/2010

                    Il Sindaco                                                                    Il Presidente

        Antonio Lo Presti                                     L.Ten.Dott.Cav. Angelo Arena

 Preghiera del Carabiniere

Dolcissima e gloriosissima Madre di Dio e nostra, noi Carabinieri d’Italia, 
a Te eleviamo reverente il pensiero, 
fiduciosa la preghiera e fervido il cuore!

Tu, che le nostre Legioni invocano confortatrice e protettrice col titolo di “Virgo Fidelis”, 
Tu accogli ogni nostro proposito di bene e fanne vigore e luce per la Patria nostra.

Tu accompagna la nostra vigilanza, 
Tu consiglia il nostro dire, 
Tu anima la nostra azione, 
Tu sostenta il nostro sacrificio, 
Tu infiamma la devozione nostra!

E da un capo all’altro d’Italia suscita in ognuno di noi l’entusiasmo di testimoniare, 
con fedeltà sino alla morte, 
l’amore a Dio e ai fratelli Italiani. 
E così sia!

(Pillole di storia dell'Arma) La Patrona dei Carabinieri

Virgo Fidelis è l'appellativo della Madre di Gesù scelta quale Patrona dell'Arma dei Carabinieri l'11 novembre 1949, data della promulgazione di un apposito Breve apostolico da parte di Papa Pio XII.

Il titolo di Virgo Fidelis, proposto con voto unanime dai Cappellani Militari dell'Arma e dall'Ordinariato Militare per l'Italia, era stato sollecitato in relazione al motto araldico dell'Arma (Nei secoli fedele) dall'arcivescovo Carlo Alberto Ferrero di Cavallerleone che nel 1949 era Ordinario Militare. L'arcivescovo compose anche il testo della Preghiera del Carabiniere alla Virgo Fidelis:

Nell'Arma il culto alla "Virgo Fidelis" iniziò subito dopo l'ultimo conflitto mondiale per iniziativa di S.E. Mons. Carlo Alberto Ferrero di Cavallerleone, Ordinario Militare d'Italia, e di P. Apolloni S.J., Cappellano Militare Capo.

Lo stesso Comandante Generale prese a cuore l'iniziativa e bandì un concorso artistico per un'opera che raffigurasse la Vergine, Patrona dei Carabinieri. 

Informativa sulla privacy
Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!